"DISASTRO" il nuovo singolo di Lortex

Lortex torna con Disastro, nuovo bel singolo disponibile da venerdì 30 aprile
  • Ciao e benvenuto su Brots! Come stai e come stai attraversando questo periodo complicato per tutti noi?

A livello musicale per me è un periodo positivo, sono uscito venerdì con la mia nuova canzone “DISASTRO” e sono contento perché già da subito è stata percepita dalle persone nel modo giusto, soprattutto come desideravo io. Poi veniamo da “MIA”, l’altra mia canzone, che ci ha regalato negli ultimi mesi tantissime soddisfazioni. Poi, per tutto il resto, spero di essere sulla strada giusta per tornare ad una vita semi normale, non vedo l’ora di tornare sui palchi sinceramente.

  • I tuoi numeri sono incredibili, sei giovanissimo e sei addirittura stato certificato disco d’oro con “MIA”…cosa pensi spinga le persone ad ascoltarti in modo così massiccio?

Se mi fermo a pensarci, quasi fatico a crederci, soprattutto se guardo da dove sono partito e come sono partito. Io ho iniziato a scrivere canzoni quando avevo 12 anni e ho iniziato a pubblicarle sul web nel 2015 quindi sono passati già un po’ di anni. Penso che alle persone sia arrivata dalla mia musica la sincerità, non uso filtri, sono sincero e spontaneo e questo arriva alle persone. Parlo di situazioni che sono mie ma che vivono tantissime persone. Con la musica, il mio obiettivo principale è far sentire le persone meno sole.

  • Mia, appunto è oro. Vuoi parlarci di questa canzone così significativa per te?

Ho ripercorso tutti i momenti più belli con la mia ragazza, con cui purtroppo però è finita. Ho scritto quel pezzo per me e per lei e nonostante poi sia finita la storia ne è comunque valsa la pena vivere quella relazione. E quindi ho parlato di tutto quello che provavo quando stavo con lei e di quanto mi sentissi bene in quel periodo.

  • Il significato del tuo nuovo singolo “disastro” è universale. Ci chiediamo infatti tutti se la singola persona ci stia pensando…secondo te però in realtà è un pensiero che può diventare controproducente?

E’ il tema centrale del pezzo. Più che creare illusione, a me crea disagio. Io ho scritto “DISASTRO” durante “una pausa di riflessione”. Qui apro una parentesi e ti dico che io non credo nelle pause. Secondo me esistono perché non si ha il coraggio di dirsi addio. Detto questo, io ho parlato tutta la notte con questa ragazza per poi arrivare a prenderci questa “pausa” e la mattina continuavo a pensare a lei. E mi creava disagio il fatto di non sapere se lei pensasse a me quanto io a lei. Quindi non è tanto un fatto di illusione, è proprio il non sapere che tipo di emozioni sta provando l’altra persona.

  • Quale è la collaborazione dei tuoi sogni?

Ci sono tantissimi artisti che stimo e ascolto, però non sono mai stato uno di quegli artisti con il desiderio di voler collaborare con qualcuno di particolare. Se devo pensare a un nome, io ti posso dire di questo ricordo che ho di quando ero in quinta elementare ed ero in treno ad ascoltare un pezzo di Elisa. Durante l’ascolto di questa canzone, ricordo di aver avuto i brividi in tutto il corpo. Elisa riesce a tirare fuori tutto questo in me, riesce sempre a farmi emozionare. Se dovessi pensare a un nome, ti direi lei che saluto pure se dovesse ascoltarci [ride]. Però ci sono davvero tantissimi artisti con cui vorrei collaborare.

  • Immagino che la tua dimensione sia quella live…hai intenzione di organizzare qualche attività appena si potrà?

Appena ci sarà la possibilità, sarò il primo a voler organizzare concerti e suonare live. Il rapporto con i fan mi manca e il supporto dei fan ce l’ho anche adesso, però è diverso perché quando vai ad esprimerti in un palco, guardi le persone negli occhi. A me manca vedere il mio pubblico emozionarsi con me mentre guardo una canzone.

LORTEX
  • È in lavorazione un disco di inediti?

Ci sto iniziando a pensare perché dopo un successo così importante, il pubblico si merita anche un progetto più corposo. Poi ad oggi, il mercato è saturo. Escono tantissimi dischi e si rischia che il progetto duri troppo poco. Vorrei dare al mio disco il giusto valore e farlo uscire nel momento giusto perché i fan se lo meritano.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.

instagram icon
back to all posts