Faith Kiddo il nuovo singolo "New Skin"

Federica Baraldi è Faith Kiddo che torna con il singolo "New Skin" tra la vanità e la dance anni '90.

  • Ciao e benvenuta su Brots! Come stai e come stai attraversando questo periodo abbastanza triste per il mondo?


Ciao e grazie per avermi qui!

Io sto bene, non ti nascondo che un po’ di inquietudine ce l’ho dato il periodo storico, ma cerco di affrontare le mie giornate senza lamentarmi di cose inutili, perché sono fortunata ad avere la vita che ho!



  • “New Skin”, il tuo nuovo singolo, parla di apparenza in modo giocoso. Cosa significa per te il mostrarsi in maniera sana? Quale pensi sia il limite che non si dovrebbe mai superare?


Mostrarsi in maniera sana per me significa trasmettere energia positiva in modo che chi guarda ne possa giovare. Significa dare qualcosa di sé per ispirare, per lanciare un messaggio, per comunicare. Il limite che non si dovrebbe mai superare è mostrarsi per accontentare qualcun altro, fare del male al proprio corpo e al proprio spirito solo per l’approvazione altrui.


  • Il mostrarsi porta un altro lato della medaglia, le critiche. “La critica è la scusa di chi non sa ammettere di avere perso” ho letto l’altro giorno. Pensi sia vero?


Penso sia vero per metà. Ci sono critiche costruttive e critiche che volutamente fanno del male. Le costruttive ti aiutano a crescere e a migliorare e quelle sono sempre le benvenute, le altre sono descritte dalla frase che hai citato. Bisogna avere le spalle larghe per sapere come affrontarle.


  • C’è anche chi ha paura…di mostrarsi. A queste persone cosa vorresti consigliare?


Chi ha paura di mostrarsi non è obbligato a farlo, sarebbe una forzatura. Se però la paura è accompagnata dal desiderio di superarla, allora quello che si può fare è uscire dalla propria comfort zone. Si può iniziare cambiando taglio o colore di capelli, facendosi un selfie al giorno, indossando una maglia vistosa… oppure si può frequentare un corso di teatro!


  • Come hai lavorato alla produzione di questo pezzo?


Per la produzione del pezzo ho lavorato costantemente con Kimerica, la mia producer. Le ho mandato il pezzo piano e voce, le ho descritto come me lo immaginavo, che strumenti volevo dentro e poi lei, conoscendomi da anni, mi ha fatto delle proposte che hanno arricchito il sound.


  • A brevissimo uscirà il tuo lavoro discografico: cosa dovremmo aspettarci?


Venom With Glitter è una sorta di mini raccolta di alcuni dei miei umori. C’è pazzia, c’è sensualità, c’è sfogo, c’è rammarico, c’è rancore, c’è divertimento e c’è anche sarcasmo. Aspettatevi di tutto!


  • Hai in programma delle attività live?


Per ora ho preferito mettere in pausa la situazione live: io sono animale da palco, senza mi sento persa ma la pandemia non ha aiutato ed io ho preferito concentrarmi sulla realizzazione dei pezzi in studio. Sto lavorando per tornare al più presto però, la squadra c’è, spero di poter annunciare qualcosa appena possibile!



Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.

Nicholas Tasin
instagram icon
back to all posts