"Fiori di Bach" l'ultima produzione di Varry

Maecenas eleifend, ipsum et lobortis pretium, turpis enim imperdiet libero, nec tempus sapien quam nec justo. Maecenas vitae lorem ac dolor sodales luctus at sit amet metus. Interdum et malesuada fames. Vestibulum magna nulla, maximus id fringilla vel, ullamcorper eu dolor.
  • Ciao Francesca, benvenuta su Brots! Come stai e come stai vivendo artisticamente parlando questo periodo molto complesso per tutti noi?

Io sto bene, grazie. Già essere in salute in questo periodo mi fa sentire fortunata. Artisticamente a tratti può essere frustrante, non poter cantare live mi manca molto, ma sono speranzosa che la situazione possa migliorare.

  • A livello social colpisci perché hai una cura certosina della tua immagine che poi si riflette di conseguenza sul tuo contenuto. Quanto lavori per allineare queste due cose per essere un’ artista molto appetibile?

Ti ringrazio, perché ho grande cura dei miei social, ci passo molto tempo, sia per l’ideazione dei contenuti che per la loro pubblicazione. Non lascio nulla al caso e, forse anche perché, essendo laureata in Fashion Design, per me l’immagine è molto importante. Credo sia parte integrante del mio progetto.

  • Ti sei formata come cantautrice con persone del calibro di Anastasi e Zibba: come è lavorare con loro e che segreti hai scoperto che hanno migliorato il tuo modo di scrivere?

Sicuramente sono loro grata per ciò che mi hanno insegnato, sono due autori molto diversi ed è stato bello poter apprendere due approcci alla scrittura differenti tra loro, ma entrambi molto validi.

  • Hai avuto anche una promozione televisiva che per una ragazza emergente non è così scontata: come si lavora in televisione?

La televisione è sempre stata per me una scatola magica, fin da bambina la guardavo affascinata, lì sembra tutto possibile. Sono state esperienze bellissime, specialmente l’ospitata a Rai International, dove mi sono sentita coccolata e subito a mio agio.

  • Fiori di Bach è una canzone che nasconde un disagio interiore molto forte...ansia, attacchi di panico: è proprio così? E’ autobiografica?

Sì, è proprio ciò che volevo esprimere. Oggi siamo così sovraccarichi che l’ansia ci sembra quasi normale, ma non dovrebbe essere così. Io stessa ho passato un periodo (per fortuna breve) della mia vita, dove ho sofferto di attacchi di panico e, ricordo come mi facesse stare più tranquilla l’idea di avere sempre con me il mio flaconcino di Fiori di Bach.

  • La produzione è estremamente moderna. Chi ha curato tutto? Che suono avete ricercato per arrivare al prodotto finito?

La produzione è stata curata da Davide Maggioni. Abbiamo optato per una produzione che strizzasse l’occhio all’elettronica, senza però perdere di vista l’anima del brano.

  • Non si potranno fare dei live almeno fino all’anno prossimo se tutto va bene od almeno in forma ridotta. Hai pensato a dei modi per ovviare a questo problema?

Non ancora, ma temo che sarà d’obbligo farlo. Lo streaming abbiamo imparato che può aiutarci molto, anche se avere il calore del pubblico realmente presente non può essere paragonabile.

  • Stai lavorando ad un progetto di inediti?

Si, ho già alcuni brani pronti in cantiere e ne sto scrivendo altri. Chi si ferma è perduto!

  • La produzione è estremamente moderna. Chi ha curato tutto? Che suono avete ricercato per arrivare al prodotto finito?

La produzione è stata curata da Davide Maggioni. Abbiamo optato per una produzione che strizzasse l’occhio all’elettronica, senza però perdere di vista l’anima del brano.

  • Non si potranno fare dei live almeno fino all’anno prossimo se tutto va bene od almeno in forma ridotta. Hai pensato a dei modi per ovviare a questo problema?

Non ancora, ma temo che sarà d’obbligo farlo. Lo streaming abbiamo imparato che può aiutarci molto, anche se avere il calore del pubblico realmente presente non può essere paragonabile.

  • Stai lavorando ad un progetto di inediti?

Si, ho già alcuni brani pronti in cantiere e ne sto scrivendo altri. Chi si ferma è perduto!

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.

instagram icon
back to all posts