hu milleMila

Hu, tra i talenti più promettenti dell’anno, pubblica per Warner Music Italy il nuovo singolo MilleMila.
  • Ciao, come stai e come ti senti in questo momento in cui sei tornata con un singolo molto importante per te?

Ciao amici di Brots, mi sento molto orgogliosa e grata del mio tempo e dei miei giorni. Questo singolo rappresenta come sempre, un nuovo inizio, un ritorno alla vita in tutti i sensi.

  • “Millemila” è un brano che ti fa pensare. Ti fa pensare a quanto...abbiamo paura di mostrarci “vulnerabili”...colpibili e quindi abbiamo paura a dire certe cose e ad esporci in situazioni che ci toccano. Quando si capisce questo si è avanti: quanto pensi tu sia riuscita ad abbassare le difese e a non chiuderti più, anche grazie a questa canzone?

Devo dire che negli ultimi anni ho fatto un viaggio incredibile grazie alla musica, sono stata in tour, ho avuto la fortuna di collaborare con Emma come turnista, ho lavorato con tantissimi artisti in studio e sono cresciuta come essere umano e come artista. Tutto questo, insieme alle esperienze umane, legati ai rapporti lavorativi e non, mi ha insegnato che ogni giorno è un’occasione irripetibile: bisogna vivere al massimo, senza mai avere paura di dire come ci sentiamo, cosa pensiamo e cosa sogniamo.

  • Hai una voce molto particolare che già di natura possiede un’intensità particolare: come pensi giocherai, in futuro, con questo dono?

Per me è un’estensione naturale di quello che sono: è un mezzo per comunicare, il più prezioso che ho.

  • Hai provato “Sanremo giovani”...pensi sia una vetrina in cui vorresti lanciarti nuovamente?

È stata un’esperienza meravigliosa e mi ha fatto crescere moltissimo. Come tutte le cose che ho vissuto “ieri” io le tengo lì e le uso come base solida di appoggio per costruire progetti, cercando di fare sempre un passetto di almeno uno 0,1% in avanti. Mi ha dato tutto quello che poteva darmi: guardo avanti.

  • E’ uscito un videoclip. Ci vuoi raccontare di questa esperienza? Che effetto ti fa il rivedere te stessa in un video?

È stato meraviglioso collaborare con il ragazzi della produzione, gli attori di Brutal Casting e in particolare con il regista Tone Annese: l’ho conosciuto per caso su un set per un progetto di Eastpak 3 anni fa e mi è rimasto impresso il suo occhio, il modo in cui ha lavorato, ma soprattutto l’empatia che ho avuto nei suoi confronti. Gli ho parlato della mia idea e lui ha tirato su una super squadra: ringrazio overwies - phantom production e Alberto Braga, direttore della fotografia, Marco Caravaggi, Claudio Cirielli e Federico De Maestri. Ci vedrete spesso insieme, sono sicura.

  • Con chi vorresti collaborare per crescere ancora?

LA LISTA è LUNGHISSIMA! Ma ho avuto la fortuna di incontrare (vuoi per caso, vuoi per energia) ad artisti incredibili con cui sto lavorando proprio al mio album. Sorprese 😊

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.

Nicholas Tasin
instagram icon
back to all posts