Karin Ann canta un amore contrastato in "You make me miserable"

Un tradimento e una rinascita che sfociano nella consapevolezza di sè. Questo il messaggio potente del suo nuovo singolo.
  • Ciao Karin e benvenuta! E’ davvero bello incontrarti, come stai?
  • Hello and welcome, Karin! I'm really glad to meet you, how are you?

 

i’m good, it’s been a busy time lately

Sto bene, è stato un periodo impegnativo ultimamente.


  • E’ davvero fantastico quello che ti sta succedendo…hai aperto le date di artisti pazzeschi come gli Imagine Dragons: come ti senti a riguardo?
  • The things you're doing are really cool...you've opened shows for insane artists like Imagine Dragons: how do you feel about this?

 

It’s insane, i mean i’m playing with artists i’ve loved for years so it’s very surreal

È pazzesco, cioè sto suonando con artisti che amo da anni, quindi è molto surreale".


 

  • E’ uscito il tuo nuovissimo singolo “You make me miserable”...vuoi raccontarci un po’ meglio la storia che vi sta dietro a questo singolo? Tutto sommato hai preso l’evento che vi sta dietro con una carica di leggerezza…
  • "You make me miserable" is your newest single...could you tell us a little bit about the story behind it? You handled the event with a lighthearted attitude...

 

There was someone i’ve been talking to for a bit and i really liked them and i thought they really liked me cause we had a vibe going, we really got along and i thought it was going somewhere but it turned out the whole time they were in a relationship 

C'era una persona con cui ho parlato per un po' e che mi piaceva molto e pensavo di piacergli davvero perché c'era un'atmosfera, andavamo molto d'accordo e pensavo che la cosa stesse andando da qualche parte, ma poi si è scoperto che per tutto il tempo avevano una relazione. 


 

  • So’ che hai prodotto questa canzone proprio tu. Sei giovane ma già ne sei in grado. Come ci hai lavorato?
  • This is a song that you produced yourself. Although you are young, you are already capable of doing so. Could you tell me how you worked on it?

 

I was in a session with no idea what i wanted to write about and as me and the producer i made the song with were talking and playing around with sounds we ended up writing about this without even knowing how haha.

Mi trovavo in una sessione senza avere idea di cosa volessi scrivere e mentre io e il produttore con cui ho realizzato la canzone parlavamo e giocavamo con i suoni abbiamo finito per scrivere di questo senza nemmeno sapere come haha

 

  • Ci sta un aspetto artistico su cui vorresti crescere?
  • Do you have any artistic interests you would like to develop further?

 

I mean there’s always things to learn, i want to continue working on music, i still continue to draw, i’m getting into acting which is something i always wanted to do, i’m still into fashion and more haha.

 Voglio dire che ci sono sempre cose da imparare, voglio continuare a lavorare sulla musica, a disegnare, a recitare, cosa che ho sempre voluto fare, a occuparmi di moda e molto altro ancora.


  • Ti piace l’italia? C’è un’artista con cui vorresti collaborare?
  • What do you think of Italy? Would you like to collaborate with any artists? 

 

I’ve always loved italy even before visiting it because i grew up loving romeo and juliet as well as one book series that was set in italy and then later one i met my best friend and she’s italian so i always had a strong connection to it, then once i finally got to go to italy it just solidified my love for it.

there’s some artists from italy that i really like so definitely yeah but i don’t want to jinx anything haha.

Ho sempre amato l'Italia, anche prima di visitarla, perché sono cresciuta amando Romeo e Giulietta e una serie di libri ambientati in Italia e poi più tardi ho incontrato la mia migliore amica che è italiana, quindi ho sempre avuto un forte legame con l'Italia, poi una volta che finalmente sono riuscita ad andare in Italia ha solidificato il mio amore per essa.

Ci sono alcuni artisti italiani che mi piacciono molto, quindi sicuramente sì, ma non voglio portare sfortuna.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.

Nicholas Tasin
instagram icon
back to all posts