L'estate e le "Zanzare" di Ginnasio

"Zanzare" è il nuovo singolo di Ginnasio cantato e prodotto in live su Twitch.
  • Ciao e benvenuto su Brots! Come stai e come stai attraversando questo periodo di ripresa del nostro paese?

Sto molto bene grazie, e come se avessi compiuto adesso diciott’anni e i miei genitori mi avessero finalmente detto che il coprifuoco saltava e quindi potevo uscire fino a tardi con i miei amici, quindi bene in fondo. 


  • Il rapporto con il pubblico è fondamentale per un artista: tu hai voluto coinvolgerli per la realizzazione del tuo nuovo singolo Zanzare”...quanto è importante per te il coinvolgere i tuoi fans?

Per me è molto importante, alla base della creazione di dei miei singoli c’è appunto la collaborazione tra me e il mio pubblico. La prima cosa che ho cercato di fare infatti con la creazione di questo progetto è stata cercare di partire da un gruppo di persone che seguissero e amassero la musica, per poi coinvolgerlo nelle fasi di creazione.


  • Ti faccio una domanda particolare: mentre la canzone con i tuoi fans hai trovato dei stati danimo ricorrenti su cui hai riflettuto in seguito?

Guarda sì, era sempre presente in chat un clima di solidarietà e di fare gioco di squadra ma soprattutto una voglia di volersi divertire senza pensarci troppo. viviamo in un periodo in cui c’è bisogno di positività quindi la gente ha bisogno di essere felice e di non pensare alle conseguenze, alle ansie e ai dubbi. l’arma vincente è la condivisione di tutti questi sentimenti.


  • 4) Questo è un processo creativo che definirei quasi come un brainstorming”… credi larte abbia bisogno di caos? 

Allora dipende da quello che si vuole fare. l’arte è appunto libera quindi ognuno può interpretare l’arte come vuole se domani mi sveglio e dico che per me l’arte è caos allora dal da quel momento in poi per me sarà così e nessuno potrà andare contro questa mia decisione quindi penso che non si possa etichettare il modo in cui si fa arte è il modo in cui la si vuole rappresentare.


  • Questestate ti esibirai live? Quanto ti mancano i concerti?

Quest’estate spero di poter ampliare il discorso della comunicazione col pubblico tramite l’esperienza live. I live sono per me il fulcro della mia attività musicale perché il modo in cui posso trasmettere tutto quello che provo e che sento e che ho sentito durante la scrittura e la produzione dei pezzi alle persone in tempo reale. Devo dire che le live sui social hanno semplicemente messo delle pezze a questa esigenza di poter esibirmi ma la realtà dei fatti è che non c’è niente che potrà mai sostituire un concerto. Quindi sì non vedo l’ora di potermi mettere in gioco su un palco.


Qual è la collaborazione dei tuoi sogni? 

Mi piacerebbe tanto fare una collaborazione con Fulminacci è un ragazzo giovane ha la mia stessa età e lo seguo da molto. Il suo modo di scrivere , il suo modo di rapportarsi alla musica e per me è unico. Spero un giorno almeno di poterci fare una chiacchierata perché sono molto curioso di come è iniziata a la sua ricerca artistica in modo da prendere ispirazione dalle sue esperienze.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.

instagram icon
back to all posts