Libero da schemi: Parole interrotte

Uscito il nuovo singolo intitolato "Parole interrotte."
  • Ciao, come stai e come stai attraversando questo periodo di ripresa?


Ciao! Molto bene grazie, direi che lo sto attraversando alla grande. Sto scrivendo tanto, coltivo la mia passione per la musica, quello è l’importante, continuare a vivere il proprio sogno senza arrendersi mai, nonostante il difficile periodo storico. 



  • La passione per la musica quando ti è nata e cosa rappresenta per te?


La passione per la musica è nata da bambino, grazie soprattutto anche ai miei genitori che mi hanno dato un educazione musicale. In casa abbiamo sempre ascoltato musica e penso che questa cosa abbia influito positivamente sulla mia formazione. Mi sono sempre cimentato nella scrittura, mi fa sentire vivo. La musica per me rappresenta un punto di incontro tra due mondi : il mondo reale e i sogni. Spesso accosto i sogni alla musica, perchè sono i sogni il carburante durante la stesura di un pezzo. 


  • Sei polistrumentista: quanti strumenti suoni?


 Ho studiato per tantissimi anni la tromba, al liceo musicale e successivamente in Conservatorio a Torino. In quest’ultimo ho studiato anche pianoforte classico come secondo strumento. Successivamente ho abbandonato gli studi per spostarmi al Conservatorio di Cuneo dove studio canto pop/rock. Suono anche la chitarra, anche se non mi definisco un chitarrista, ma mi aiuta molto in fase di scrittura e per accompagnarmi in live acustici. 


  • Hai partecipato al “Music live esperienze”: che esperienze è stata?


 Si, il Music Live Experience tanto tempo fa mi ha dato l’opportunità di conoscere tanti artisti di generi completamente diversi dal mio di allora. La cosa bella è quando la musica unisce e rende tutti liberi di esprimersi. Inoltre ho conosciuto produttori, musicisti, discografici che mi hanno dato tantissimi consigli su come affrontare questo mondo al meglio. Questa esperienza ovviamente è solo una delle tante che mi hanno arricchito, ma forse è una tra le più significative fino adesso. 



  • Hai potuto collaborare con un autore importante come Luca Sala…quale è il suo metodo di lavoro?


Si, dopo un provino a Milano sono riuscito a passare e avere la possibilità di farmi scrivere un pezzo da Luca Sala, sotto etichetta indipendente “ Rosso Al Tramonto ” presso gli studi di up Music Studio di Cernusco sul Naviglio. È stata un’esperienza bellissima, Luca ha un metodo di lavoro formidabile : ci siamo incontrati in studio per decidere più o meno i temi da trattare nella canzone, la cosa interessante è stata che lui i chiese di scrivergli una mail con dei pensieri liberi, ovviamente inerenti ai temi decisi insieme, e lui pochi giorni dopo mi ha subito inviato una demo piano e voce del pezzo. Successivamente lo abbiamo arrangiato e registrato, il brano si trova sul mio canale YouTube e si chiama “ Fuori Dagli Schemi ”.



  • In “Parole interrotte” parli del dolore di una fine. Come si accetta che una relazione finisce?


Si, esattamente, è un brano al quale tengo molto, perchè quelle sensazioni le ho provate sul serio. Io, devo essere sincero, ho sempre avuto la forza di rialzarmi e di continuare ad andare avanti dopo la fine di una relazione, ma quando il dolore è troppo forte io scrivo, perciò penso che il modo migliore, personalmente, per accettare la fine di una relazione e farsi coccolare dalla musica. La musica è sempre un’alleata potente quando si tratta di superare qualcosa di difficile.


  • Quali sono le tue ambizioni per il futuro?


Io voglio scrivere il mio futuro continuando ad essere me stesso, così è sempre stato nella vita di tutti i giorni e così sarà anche durante la mia carriera musicale. Non sono nessuno e non ho la presunzione di dire che diventerò qualcuno, ma sarebbe sbagliato non continuare a credere che ogni cosa sia possibile se ci credi veramente. Perciò voglio continuare a scrivere, ad essere me stesso e, soprattutto, lasciare sempre un segno, positivo o negativo non importa, l’importante che la gente si ricordi di me.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.

instagram icon
back to all posts