Martina Beltrami "Cara me" è il suo disco d'esordio.

E' uscito "Cara Me", l'album di esordio della cantautrice torinese Martina Beltrami

  • Ciao Martina, come stai e come stai attraversando questo periodo triste per il mondo?


 Ciao ragazzi! Io sto bene , nonostante appunto non sia uno dei periodi migliori per il mondo. guardo con profonda tristezza quello che succede accanto a tutti noi, con la speranza che possa finire in fretta!


  • Hai intitolato il tuo disco “Cara me” che è il brano che chiude il disco ed è una lettera. Ci vedo tante sfumature d’orgoglio dentro…ce ne vuoi parlare?


Cara me è il brano che un pò racchiude il senso di tutto l’album. Al suo interno racconto di una me orgogliosa, fragile e forte allo stesso tempo, di una me in continua ricerca di cose nuove, emozioni forti


  • “Spenti in corsa” è una canzone che cela un sacco di sofferenza per un rapporto che non è andato benissimo nonostante vi sia del sentimento. Cosa significa per te essersi “spenti in corsa”?


 Essersi spenti in corsa significa, per me, essersi bruciati un’occasione bellissima per esplodere insieme. Aver lasciato perdere tutto ad un passo dall’essere felici.


  • Hai portato a Sanremo Giovani “Parlo di te” che è una canzone che mi fa pensare a quando i rapporti diventano a senso unico e tutto ci sembra annebbiato perché noi proviamo del sentimento. Credi che avere troppe parole per una persona sia deleterio?

Parlo di te racconta esattamente di questo. Ovvero di un sentimento ormai a senso unico che lascia spazio solo a mille e mille parole inutili. Ho creduto per un lungo periodo fosse deleterio provare ancora a cercare delle parole per una situazione al capolinea, accorgendomi solo dopo di quanto fosse in realtà un processo spontaneo, che andava elaborato nel bene e nel male


  • Sempre di parole si parla anche in “Se ti va”. Credi la comunicazione sia importante?


 La comunicazione per me è tutto. La uso per esprimermi nei miei testi, la ricerco molto nei rapporti e sto imparando sempre di più quanto sia alla base di ogni relazione sana, che sia d’amore amicizia o altro.


  • Stai lavorando a questo disco da un sacco di tempo ed ora lo puoi condividere con i tuoi fans. So’ che il tuo rapporto con chi ti segue è davvero bello. Ci vuoi raccontare chi sono i tuoi fans?


I miei fans sono le mie persone. Sono tutto quello che mi ha spronata ogni giorno a dare di più, a scrivere e scrivere ancora in dei momenti nei quali avrei voluto fare completamente altro. Devo tanto, tutto a loro.


  • Farai qualche attività live?


 Il 10/4 mi trovate al Santeria Toscana di Milano per il mio primo live. Sicuramente ci saranno altre date che svelerò poco più avanti.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.

Nicholas Tasin
instagram icon
back to all posts