I Melancholia tornano con Medicine

I Melancholia, band rivelazione di X-Factor 2020, tornano con il nuovo singolo 'Medicine'.
  • Buongiorno e benvenuta su Brots! Come stai e come stai attraversando questo periodo complicato?

Questo periodo lo vediamo abbastanza positivo, dobbiamo dire grazie soprattutto all’affetto che i nostri fans ci dimostrano in risposta all’uscita dei nostri brani e ad anche alla partecipazione agli eventi in streaming che abbiamo fatto.

  • Provenite da un palco televisivo molto importante: che esperienza è stata quella di X Factor?

X factor lo possiamo definire come un corso intensivo in 2 mesi  durante i quali devi sempre stare sul pezzo.

Ognuno  ha un ruolo , e fai parte di un meccanismo all’eterno del quale tutto deve girare per il vedo giusto. dQuesto comporta molte pressioni e responsabilità, devi lavorare  con molte persone ed essere sempre al passo per far si che tutto azioni per il meglio.

E’ un’esperienza molto faticosa ma d’altro canto molto formativa e dalla quale si creano molti legami.


  • Vi ha portati anche a fare uscire l’album “What are you afraid of”...che sensazione è quella di uscire con un lavoro completo?

Era un progetto che tenevamo nel cassetto da tanti anni, costruito pezzo per pezzo circa 5 6 anni fa.

E’ stato un bellissimo momento ed eravamo davvero felici di farlo uscire in quella circostanza, subito dopo l’eliminazione da x Factor ed è stata una grande soddisfazione.


  • E’ uscito il nuovissimo singolo Medicine che è per voi una nuova era. Perchè?

Ci sentiamo molto legati a questa ideologia dell’ “era”.

Tra ogni era c’è un momento di cambio radicale, un passaggio molto grande.

Per noi non è solamente uno stravolgimento dal punto di vista musicale, ma anche dal lato estetico, un pò come costruire qualcosa da zero. Con il primo album abbiamo mostrato le nostre paure, poi siamo cresciuti diventando più cinici focalizzati su altri punti.

Quindi una nuova era, svilupperemo un nuovo tipo di pensiero un confronto diverso con le persone che andranno ad ascoltarci.

  • Difatti siete entrati in una casa discografica molto interessante...ce ne volete parlare?

Abbiamo saputo di X radar quando erano ancora ad x Factor. 

Possiamo dire che tramite una serie di contatti, destino e fortuna è arrivata a noi . Si è creata subito la giusta alchimia perchè abbiamo lo stesso modo di vedere la musica.

La cosa che ci rende davvero felici è soprattuto il fatto che sia la gestione discografica che quella degli eventi sia sotto un’unica sfera. Questo ci da una marcia in più perchè siamo tutti nella stessa squadra ed abbiamo un obbiettivo comune che spinge tutti a dare il massimo.


  • Pochi giorni fa vi siete esibiti in streaming. Come è stata la esperienza? 

Bello ma faticoso…non hai l’energia del pubblico che ti carica, le persone fronte al palco che urlano pronte per la tua esibizione.

Ma possiamo dire che Xfactor ci ha forgiati anche a questo… li abbiamo vissuto questa sensazione la carica giusta per salire e “mangiare” il palcoscenico devi trovarla dentro di te.

Eì stato bellissimo sentire la musica alta, il sound del ìi bassi che fa vibrare il pavimento, era una sensazione ci mancava da troppo tempo.

Speriamo che questa estate si possa tornare a rivivere tutte queste emozioni che mancano a tutti noi.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.

instagram icon
back to all posts