Mille, il nuovo singolo “Si, signorina”

Con Sì, signorina– prodotto dalla stessa artista insieme a Unbertoprimo e Alessandro Di Sciullo, Mille è pronta a farci ballare sulle note che raccontano una fresca storia d’amore.
  • Ciao Mille, come stai e come ti stai vivendo la gioia di questo nuovissimo singolo intitolato “Si, signorina”?

Ciao a te! Sto bene, concentrata, mi godo con calma le novità che stanno arrivando, ho i piedi ancorati a terra, e ogni tanto mi concedo qualche volo pindarico che mi permette di avere un po’ di leggerezza. È così il mood di queste settimane.


  • Questo singolo è il ritrovare l’autenticità…Per farsi amare si devono mostrare anche i propri difetti e quindi essere interi. Quanto hai impiegato per capire questo concetto semplice ma difficile da applicare per chiunque?

Ci ho messo una trentina d’anni, tre di psicoterapia. Ognuno ha i suoi tempi.


  • Questo brano lo ascolti una volta…e lo canti subito. Come sei riuscita a trovare un giro così canticchiabile?

Sono felice che faccia questo effetto. Se sapessi come ci sono riuscita brevetterei la ricetta e diventando miliardaria porterei la pace nel mondo.


  • Come si è lavorato alla produzione?

Ho suonato tanto il pezzo in studio insieme a Unbertoprimo: l’idea è quella di avere un approccio live, sentire i musicisti che suonano, abbiamo studiato i suoni vintage di Phil Spector e abbiamo finalizzato la prod insieme ad Alessandro Di Sciullo. Siamo una squadra e lavoriamo sempre insieme alle produzioni delle mie canzoni.


  • Hai vinto il 1MNext che ti ha dato la riprova che se ti impegni le cose accadono. Quale pensi sarà la prossima tappa che farai? Le tue canzoni accrescono un po’ l’aspettativa nei tuoi confronti…

Il progetto della costruzione delle cose si basa su mettere un pezzetto ogni giorno alla casa dove si vuole andare ad abitare. Sto lavorando alle fondamenta e sto puntando ad avere dei collaboratori solidi, perché la casa è grande e ci voglio fare le feste e soprattutto voglio stare in ottima compagnia.


  • C’è un’artista con cui vorresti collaborare?

GIORGIO MORODER, sogno immenso di una vita.


  • Farai presto attività live?

Ci sono diversi appuntamenti fissati in cui potrò suonare le mia canzoni sia voce e chitarra che con la band. Non vedo l’ora.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.

Nicholas Tasin
instagram icon
back to all posts